Esce il 9 ottobre “Malìa”, il nuovo lavoro di Massimo Ranieri.

A due anni da “Senza ‘na ragione” (2013), questo album prodotto da Mauro Pagani, vede il ritorno dell’istrionico partenopeo alla Sony Music.

In questo disco Ranieri è affiancato da cinque jazzisti italiani: Rita Marcotulli al pianoforte, Stefano Bagnoli alla batteria, Riccardo Fioravanti al contrabbasso, infine due fiati d’eccezione; Enrico Rava, tromba e flicorno e Stefano Di Battista, sax alto e sax soprano.

L’album è composto da dodici rivisitazioni di classici della canzone napoletana del periodo 1950-1960.

Ascolta “Malìa – Napoli 1950-1960” su Spotify

“Malìa” – TrackList

“Accarezzame”
“Nun è peccato”
“Tu vo’ fa l’americano”
“Doce doce”
“‘Na voce ‘na chitarra e ‘o ppoco ‘e luna”
“Ue ue che femmena”
“Malatia”
“Luna caprese”
“‘O sarracino”
“Anema e core”
“Te voglio bene tanto tanto”
“Resta cu’mme”

A partire dal 23 ottobre “Malìa” sarà disponibile anche in formato vinile.

Massimo_Ranieri_Cover_SaM

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »