I Negrtita sono online con il video di “Non Torneranno Più”, il terzo brano estratto dal loro ultimo lavoro discografico “Desert Yacht Club” uscito lo scorso 9 marzo, a tre anni di distanza dall’album “9”.

La canzone scritta dai Negrita e prodotta, come sempre, da Fabrizio Barbacci è un inno alla vita e alla gioventù spensierata e ribelle. Ma, è una canzone che nasce dal rimpianto per la perdita improvvisa di un amico speciale, dal senso di impotenza e dall’amarezza per non poter riparare a ciò che ormai è andato e non tornerà mai più.

«“Non Torneranno Più” è il nostro inno alla vita, è la nostra festa, con la nostra musica e i nostri amici – ha dichiarato il gruppo toscano capitanato da PauÈ la nostra medicina contro la nostalgia».

Il video che accompagna il brano, è stato girato in Salento con la regia di Mauro Russo & Druga. Alle riprese hanno partecipato anche gli amici Après La Classe e Sud Sound System.

Nel frattempo, dopo le tre date primaverili a Bologna, Roma e Milano dello scorso aprile, i Negrita stanno preparando il Tour estivo che li vedrà esibirsi sui palchi della Penisola dalla fine di giugno al 19 agosto, con l’ultimo live al Teatro Antico di Taormina.

“Non Torneranno Più” – Testo (Lyrics)

Non torneranno più
Le mille notti in bianco
La gioventù al mio fianco, Roby Baggio e l’autostop
Non torneranno più
I miei vecchi polmoni
La naia tra i coglioni, scioperi e università
Whoa
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa, whoa
Non torneranno più
Gli amori di un estate
Le lingue consumate, gli occhi rossi e Kurt Cobain
Non torneranno più
I giorni da buttare
Le sbronze prese male e le cattive compagnie
Whoa
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa
Lasciatemi i miei santi
Nel giorno dei rimpianti
Ora che il cielo è meno blu, whoa
Ora che tutto è un déjà vu
Non torneranno più
Quegli anni spesi a ridere
La tua voglia di vivere mi manca amico mio
Vorrei incontrare Dio
Per dirgli cha ha sbagliato
Che non l’ho perdonato e che non lo farò mai
Whoa
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa
Lasciatemi i miei santi
Nel giorno dei rimpianti
Ora che il cielo è meno blu
Ora che tutto è un déjà vu
Ora che il cielo è meno blu
Perché non ci sei più

Avremo figli da governare
E molti rospi da ingoiare
E avremo scuse per i peccati
Se non li avremo già dimenticati

“Desert Yacht Club” – TrackList e Cover

  1. Siamo Ancora Qua
  2. No Problem
  3. Scritto Sulla Pelle
  4. Non Torneranno Più
  5. Voglio Stare Bene
  6. La Rivoluzione E’ Avere 20 Anni
  7. Milano Stanotte
  8. Ho Scelto Te
  9. Adios Paranoia
  10. Talkin’ To You (feat. Ensi)
  11. Aspettando L’Alba

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »