Guè Pequeno è tornato online con il video di 2%” (prod. Sixpm), il nuovo singolo realizzato in duetto con Frah Quintale e tratto dall’album Sinatra” (Island Records/Def Jam Recordings/Universal Music Italia/BHMG) già certificato Oro dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana).

Nella Clip diretta da DamnFilms (Igor Grbesic & Marc Lucas), vediamo Guè nelle vesti di un moderno “Principe Azzurro” che si innamora di una ragazza impiegata in un fast food.

“2%” – Testo (Lyrics)

[Intro: Guè Pequeno]
Se ti chiamo, mi dà spento
Non ti ho vista in strada e in Insta già da tempo

[Ritornello: Guè Pequeno & Frah Quintale]
Ma se mi prendi la mano tu mi riaccendi col cavo
E mi ricarichi anche se non sono stato bravo
Se non ti attacchi ormai lo sai, mi sto spegnendo
Fai veloce perché sono al 2%
È un momento no, che non ci sto più dentro
E pensavo, e pensavo, baby

[Strofa 1: Guè Pequeno]
Mi scuso, anche se è tardi, per la mia pazzia (yeah, yeah)
Ma ho confuso la realtà con la fantasia (yeah, yeah)
Ora sono rimasto senza batteria (yeah, yeah)
Tu mi hai lasciato in strada senza autonomia
Pensavo a quando, babe, io e te bene bene (bene, bene)
Prima di male male, insieme se da lune’ a vene’ (sì da lune’ a vene’)
La mia tipa non l’avevo mai postata
La mia vita è vera, vedi? Non l’avevo mai impostata (mai)

Cuore nero il mio, si abbina ai tuoi capelli
I soldi non fanno contenti, piangi anche con lenti Fendi (brr)
Io non volevo il mondo, mi bastavi tu
Ora mi sento così blu

[Ritornello: Guè Pequeno & Frah Quintale]
Ma se mi prendi la mano tu mi riaccendi col cavo
E mi ricarichi anche se non sono stato bravo
Se non ti attacchi ormai lo sai, mi sto spegnendo
Fai veloce perché sono al 2%
È un momento no, che non ci sto più dentro
E pensavo, e pensavo, baby

[Strofa 2: Guè Pequeno]
Mi hai obbligato a non vederti, non telefonarti (yeah, yeah)
Ma non mi puoi obbligare a non pensarti (yeah, yeah)
Mi sono scaricato e sei la causa (yeah, yeah)
Tu quando passi metti il mondo in pausa
Dove ti tocca lui, sento male io
Ha inventato l’amore, quindi penso che ci odiasse Dio (uuh)
Io chiedo all’alba se ritarda per domani
Le tue mani ancora su di me
Ma se mi guardi negli occhi (ma se mi guardi negli occhi)
Tu ti connetti e mi sblocchi (tu ti connetti e mi sblocchi)
Sai, mi manchi come addosso i miei brillocchi (aah)

[Bridge: Frah Quintale]
Se ti chiamo, mi dà spento
Non ti ho vista in strada e in Insta già da tempo

[Ritornello: Guè Pequeno & Frah Quintale]
Ma se mi prendi la mano
(Ma se mi prendi la mano)
Tu mi riaccendi col cavo
(Tu mi riaccendi col cavo)
E mi ricarichi anche se non stato bravo
(Anche se non stato bravo, uuh)
Se non ti attacchi ormai lo sai, mi sto spegnendo
(Ormai mi sto spegnendo)
Fai veloce perché sono al 2%
(Sono al 2%)
È un momento no, che non ci sto più dentro
(Non ci sto più dentro)
E pensavo
(E pensavo)

[Outro: Guè Pequeno con Frah Quintale]
Se non ti attacchi ormai lo sai mi sto spegnendo
Fai veloce perché sono al 2%
È un momento no, che non ci sto più dentro
E pensavo

“Sinatra” – TrackList e Cover

  1. Hugh Guefner (Prod D-Ross)
  2. Trap Phone feat. Capo Plaza (Prod. 2nd Roof)
  3. Borsello feat. Sfera Ebbasta & Dregfold (Prod. Charlie Charles)
  4. 2% feat. Frah Quintale (Prod. Sixpm)
  5. Bling Bling (Oro) (Prod. Big Fish e Rhade)
  6. Claro feat. Tony Effe e Prynce (Prod. 2nd Roof, Don Alfonso & Jordon Tower)
  7. Bastardi senza gloria feat. Noyz Narcos (Prod. Shablo)
  8. Bam Bam feat. Cosculluela e El Micha (Prod. Shablo)
  9. Sobrio feat. Elodie (Prod. Shablo)
  10. Babysitter (Prod. Mace)
  11. Modalità aereo feat. Luchè & Marracash (Prod. D-Ross)
  12. Hotel (Prod. Shablo)

Sinatra - Guè Pequeno (Cover)

A proposito dell'autore

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »