Ylenia Lucisano è online con il video di “Non Mi Pento”, il nuovo singolo in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 3 maggio.

Il brano scritto da Ylenia e composto insieme a Pasquale Defina, anticipa “Punta Un Chiodo In Un Campo Di Papaveri”, il nuovo album di inediti della giovane cantautrice calabrese prodotto da Taketo Gohara e distribuito da Universal Music Italia, in uscita il prossimo 10 maggio.

Il video è stato diretto da Alessandro Murdaca (Murdaca Films Production), regista già noto per le sue diverse collaborazioni con artisti come Sfera Ebbasta, Ghali o Tedua

«È un video che mi rappresenta perché è una dichiarazione di libertà. Le manette che indosso in questo caso non sono un simbolo di giustizia dall’autorità che ci viene imposta – afferma YleniaGiocando ogni arma a mia disposizione, anche se poi me ne pentirò, mi libero da ogni sottomissione. Ringrazio Alessandro Murdaca per aver colto con naturalezza e originalità questo lato ribelle della mia personalità».

“Non Mi Pento” sarà presentato dal vivo al Concerto del Primo Maggio 2019, che si svolgerà come ogni anno in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, in qualità di artista selezionata da Doc Live per avviare un percorso di collaborazione di un anno, attraverso consulenza amministrativa, manageriale, promozionale e di sviluppo dell’attività discografica professionale.

Sul palco del Concerto, Ylenia sarà accompagnata da Pasquale “Paz” Defina e Renato Caruso alle chitarre, Marco Ferrara al basso, Roberto Romano ai fiati e Andrè Michel Arraiz Rivas alla batteria.

“NON MI PENTO” – Testo (Lyrics)

Guardo i piedi scalzi di una stella
Che ha bisogno di trovare un posto nel suo cielo
Conosce ogni sentiero di montagna
Senza leggere cartelli, fare confusione
Chi giudica non ha capito che la vita
È l’unica occasione per sbagliare

Chiedo di sapere quanto costa la speranza
Un passaporto per la dignità
Un soldo per la verginità
Non chiederò mai scusa
Per le promesse mai mantenute
Per i segreti mai custoditi
Non mi pento, non mi pento
Non chiederò mai scusa
Per averti disobbedito, disordinato, disorientato
Non mi pento, non mi pento

Di solito se scrivo poi cancello
Finché non trovo un senso di vana sazietà
Conosco fastidiose gallerie
Reduce da viaggi in treno che non scorderò
Il dono del perdono non mi appartiene
Figurati la pietà

Chiedo di sapere quanto costa la speranza
Un passaporto per l’aldilà
Un soldo per la felicità
Non chiederò mai scusa
Per le promesse mai mantenute
Per i segreti mai custoditi
Non mi pento, non mi pento
Non chiederò mai scusa
Per averti disobbedito, disordinato, disorientato
Non mi pento, non mi pento.

“PUNTA DA UN CHIODO IN UN CAMPO DI PAPAVERI” – TrackList e Cover

  1. A casa di nessuno
  2. Canzoni e pane
  3. Il destino delle cose inutili
  4. Meraviglia
  5. Mentre fuori sta piovendo
  6. La sintesi
  7. Lenzuola bianche
  8. Non mi pento
  9. Dormire mai
  10. Finta nostalgia
  11. Ti sembra normale?

Punta Un Chiodo In Un Campo Di Papaveri - Ylenia Lucisano (Cover)

La cover e l’artwork del disco è a cura di Corrado Grilli con i disegni della celebre illustratrice e fumettista Loputyn e le fotografie di Daniele Barraco.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »