Ghali ha pubblicato online il video ufficiale del nuovo singolo “Turbococco” (Prod. Takagi & Ketra), rilasciato insieme al brano “Hasta La Vista” lo scorso 21 giugno, per Sto Records / Warner Music Italia.

Nella clip diretta da Giulio Rosati e ACID Enrico Maspero, il giovane rapper esorcizza le sue vecchie paure e veste i panni di uno spaventapasseri.

«Da piccolino avevo paura degli spaventapasseri – ha raccontato Ghali ancora adesso attraverso i parchi correndo quando sono da solo, credo nel paranormale e in tutte le creature che la mia mente sviluppa soprattutto la notte.  Ancora salgo le scale correndo ed evito gli specchi quando interrompo il sonno per andare in bagno».

Intanto come scritto sui suoi social, Ghali ha promesso di rilasciare a giorni, altri due brani.

“TURBOCOCCO” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

[Strofa 1]
Il mio primo bacio è nel 2006
Le ho detto: “Ti amo” mi ha risposto: “Ok” (ehi)
Mi hanno scritto sullo zaino nuovo: “Ghali gay”
Tu facevi tanto il bullo e ora dove sei?
Dimmi dove sei
Desaparecido
Se scende la noche esco con mi coche
Fra Baggio e San Siro (è Ghali, eh)

[Pre-Ritornello]
Mai stato un infame
Caduto dalle scale
Cosa spingi a fare
Se c’è scritto: “Tirare”?

[Ritornello]
Me la sto facendo sotto
Sarà questo turbococco
Che mette il diavolo in ginocchio
Ho un’amica che è un toro loco
E fuori piove a dirotto
Mi serve un teletrasporto, ahi-ahi-ahi
Non mi rendo conto
Sarà questo turbococco

[Strofa 2]
Ma il problema dove sta? Ho un’amica che ce l’ha
Un servizio buono, fa lo stesso di un’estate fa
Attenta alle autorità se ti chiedon: “Come va?”
Tu digli che sei qua solo per una visita
Mamma dice: “Non si fa, casa mia non è un hotel”
Io le ho detto: “Eh, vabbè, dai, dimmi dov’è la spa”
Corro come Bunny Bugs, entro dentro uno Starbucks
Ballo come Michael Jackson, puoi solo mandare fax

[Pre-Ritornello]
Mai stato un infame
Caduto dalle scale
Cosa spingi a fare
Se c’è scritto: “Tirare”?

[Ritornello]
Me la sto facendo sotto
Sarà questo turbococco
Che mette il diavolo in ginocchio
Ho un’amica che è un toro loco
E fuori piove a dirotto, eh-eh
Mi serve un teletrasporto, ahi-ahi-ahi
Non mi rendo conto
Sarà questo turbococco

[Outro]
Me la sto facendo so’
Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh-oh (Otra vez)
Me la sto facendo so’
Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh-oh
Me la sto facendo sotto

Turbococco - Ghali (Cover)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »