Mahmood è online con il video di “Pesos”, il nuovo singolo in download, streaming e in rotazione radiofonica da venerdì 14 luglio.

Il brano scritto da Mahmood, Alessandro Raina e Davide Simonetta è nato su un autobus direzione Luton/Stansted Airport, durante un weekend passato a Londra.

Dopo l’esperienza sanremese con “Dimentica” (2016) e la recente collaborazione a quattro mani con Fabri Fibra nel brano “Luna”, Alessandro ritorna con questo nuovo pezzo che anticipa il suo prossimo progetto discografico, in cui è sempre affiancato dai MUUT (Francesco Fugazza & Marcello Grilli), il team di produzione con cui collabora fin dagli esordi.

Il video di “Pesos” è stato girato da Martina Pastori, già nota per i suoi lavori con artisti come Guè Pequeno, Ghali, Roshelle, Priestess e altri ancora.

“Pesos” – Testo (Lyrics)

Ho bisogno di partire per un pò 
Tornare in quel vecchio coffee shop 
Ho bisogno di svegliarmi di svegliarmi in una casa non mia 
Nel cesso di una discoteca o di vincere alla lotteria 
Per gridare forte forte forte per volare via 
E non scordarmi di me e non scordarmi di me

Certe cose esistono solo nei film 
Mai in una vita sola 
Per salvarmi non basterebbe King Kong 
Né domani né ora 
Scelgo la noia su questo divano disteso 
Brucio tutti i miei pound 
Brucio tutti i miei pound 
Brucio tutti i miei pound 
Come fossero Pesos 

Ho bisogno di partire per un pò
A piedi su un autobus non lo so 
O sdraiarmi sull’asfalto 
Di un cinema all’aperto 
Mangiando popcorn 
Fino a scordarmi di me 
Fino a scordarmi di me 

Certe cose esistono solo nei film 
Mai in una vita sola 
Per salvarmi non basterebbe King Kong 
Né domani né ora 
Scelgo la noia su questo divano disteso 
Brucio tutti i miei pound 
Brucio tutti i miei pound 
Brucio tutti i miei pound 
Come fossero Pesos 
Come fossero Pesos 
Come fossero Pesos

Sognavi di planare su campi di grano, trovare i tuoi cerchi
Sembrare un alieno
Ti chiedi se sbagliare sia umano
Ma dimentichi le spade sul trono
Seduto davanti a un video game
Senza il coraggio di premere play
Senza il coraggio di premere play, play, play

Certe cose esistono solo nei film
Mai in una vita sola
Per salvarmi non basterebbe King Kong
Né domani né ora
Scelgo la noia su questo divano disteso
Brucio tutti i miei pound
Brucio tutti i miei pound
Brucio tutti i miei pound
Come fossero Pesos

Certe cose esistono solo nei film
Mai in una vita sola
Per salvarmi non basterebbe King Kong
Né domani né ora
Scelgo la noia su questo divano disteso
Brucio tutti i miei pound
Brucio tutti i miei pound
Brucio tutti i miei pound
Come fossero Pesos 
Come fossero Pesos 
Come fossero Pesos.

A proposito dell'autore

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica.
Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te!
Parola di Tony Musicali

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Translate »