Piero Pelù ha rilasciato da solita, un nuovo singolo pro-ambiente dal titolo “Picnic All’Inferno”.

Per il testo del pezzo infatti, il Rocker fiorentino che da anni tratta nei suoi dischi diverse tematiche sociali, si è ispirato al discorso che la giovane e famosa ambientalista Greta Thunberg ha tenuto a dicembre dello scorso anno, nella città di Katowice (Polonia) in occasione della COP24.

Il brano, disponibile da venerdì 18 ottobre in radio, digitale e streaming, è stato prodotto dallo stesso Pelù insieme a Luca Chiaravalli ed è accompagnato dal videoclip ufficiale diretto dall’artista in collaborazione con Olmo Parenti e Marco Zannoni. (leggi sotto)

“PICNIC ALL’INFERNO” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

Oh-eh-oh-eh
Oh-eh-oh-eh
Oh-eh-oh-eh

My name is Greta Thunberg. I am 15 years old. I am from Sweden (Sweden, Sweden, Sweden)
You are never too small to make a difference (make a difference, make a difference)

Il mio nome è Greta Thunberg, ho quindici anni, sono svedese
Non si è mai troppo piccoli per fare la differenza

Piccola guerriera
Scesa dalla luna
Come una nave di vichinghi nella notte scura
Alla Casa Bianca
Forte come un manga

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again (ignore us again)

Ci avete ignorato in passato e ci ignorerete di nuovo

Picnic all’inferno
Siamo cotti a fuoco lento
Siamo carne per avvoltoi
Che gira e gira siamo sempre noi
Picnic all’inferno
Mangio plastica e cemento
Siamo nudi e siamo armati
Siamo quelli che si sono alzati.

Picnic sull’ascensore per l’inferno
Piccola guerriera
Figlia della luna
L’uomo è l’animale più feroce sulla terra
Siamo sempre in guerra
Contro l’indifferenza.

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again

Picnic all’inferno
Siamo cotti a fuoco lento
Siamo carne per avvoltoi
Che gira e gira siamo sempre noi
Picnic all’inferno
Mangio plastica e cemento
Siamo nudi e siamo armati
Siamo quelli che si sono alzati.

Picnic sull’ascensore per l’inferno
Trash girl
Il mio futuro me lo prendo.
You’ve ignored us in the past and you will ignore us again
Il mio futuro me lo prendo
You’ve ignored us in the past and you will ignore us again
Il mio futuro non lo vendo

Oh-eh-oh-eh
Oh-eh-oh-eh
Oh-eh-oh-eh
Oh-eh-oh-eh

Picnic all’inferno
Mangio plastica e cemento
Siamo carne per avvoltoi
Che gira e gira siamo sempre noi
Picnic all’inferno
Siamo cotti a fuoco lento, (ehi)
Siamo nudi e siamo armati
Siamo quelli che si sono alzati.

You are never too small to make a difference, thank you.

Picnic All'Inferno - Piero Pelù (Cover)

A partire dal prossimo 13 novembre, Piero Pelù tornerà ad esibirsi live con il suo “Benvenuto Al Mondo Tour”, accompagnato sul palco dai Bandidos alias Giacomo Castellano “James Castillo” (chitarra), Luca Martelli “Luc Mitraglia” (batteria, cori e sequenze) e Dado Neri “Black Dado” (basso, doppia chitarra e cori).

Queste le date confermate del “Benvenuto Al Mondo Tour”:
13 novembre – ROMA, ATLANTICO LIVE
15 novembre – BOLOGNA, ESTRAGON
16 novembre – SAN BIAGIO DI CALLALTA (Treviso), SUPERSONIC MUSIC ARENA
19 novembre – MILANO, ALCATRAZ
20 novembre – VENARIA REALE (Torino), TEATRO DELLA CONCORDIA
22 novembre – FIRENZE, TUSCANY HALL

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »