Zero Assoluto

Zero Assoluto

[divider]DATI ARTISTA[/divider]

Matteo Maffucci – 28 maggio 1978 (età 37) Roma

Thomas De Gasperi – 24 giugno 1977 (età 38) Roma

Album in studio:

“Scendi” (Sony Music Italia) – 2004

“Appena prima di partire” (Sony Music Italia) – 2007

“Sotto una pioggia di parole” (Edel Records) – 2009

“Perdermi” (EMI Italiana) – 2011

“Alla fine del giorno” (EMI Italiana) – 2014

“TBA” – 2016

Partecipazioni al Festival:

Sanremo 2006 – categoria Gruppi, con “Svegliarsi la mattina” classificato al 2° posto.

Sanremo 2007 – categoria Big-Campioni, con “Appena prima di partire” classificato al 9° posto.

[divider]DATI BRANO[/divider]

Titolo: “Di me e di te”

Parlami di te e dei tuoi silenzi
Dei tuoi occhi che sono sempre senza sguardi
Parlami per non dimenticare per non avere più timore
Parlami di partecipazione
Ma questa vita ci fa solo che mentire
Parlami perché ti so ascoltare
Anche se poi non so che dire
Di un amore che fa pugni senza guanti
Di ritorni che han sapore di partenze
Di un cuore che ha più stanze di un albergo
Mentre guardo le stelle levarsi nei tuoi cieli
Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti
Di temporali che ci urlano contro
Di me e di te
E basterebbe solo sporcarci di parole
Leggendoci negli occhi
La paura e l’emozione
Ci siamo persi in una strada tra follia e vita
La follia eri tu
In questa vita che grida e che spinge lontano
Se molli la presa mi scivoli piano
Ma che cosa vuol dire sentirsi insicuri
La teoria degli esclusi e la poesia degli illusi
Occhi chiusi
Di un amore che fa pugni senza guanti
Di ritorni che han sapore di partenze
Di un cuore che ha più stanze di un albergo
Mentre guardo le stelle levarsi nei tuoi cieli
Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti
Di temporali che ci urlano contro
Di me e di te
Di me e di te
Di me e di te
E tira su gli occhi
Non serve guardare lontano
Parliamoci adesso
Di un amore che fa pugni senza guanti
Di ritorni che han sapore di partenze
Di un cuore che ha più stanze di un albergo
Mentre guardo le stelle… le stelle
Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti
Di temporali che ci urlano contro
Di me e di te
Di me e di te
Di me e di te
E tira su gli occhi
Non serve guardare lontano
Parliamoci adesso
Di me e di te
Di me e di te
Di me e di te
Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti
Di temporali che ci urlano contro
Di me e di te
Di me e di te
Di me e di te

[divider]CLASSIFICAZIONE[/divider]

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LORENZO JOVANOTTI

Il Disco Del Sole - Jovanotti (Cover)

IL DISCO DEL SOLE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This