E’ uscito ieri 15 luglio, “L’estate di John Wayne” (etichetta Sugar) il nuovo singolo di Raphael Gualazzi, scritto con Alessandro Raina e prodotto da Matteo Buzzanca.

Il brano, che in alcuni tratti ricorda il nostro Battiato, conquista col suo ritmo al primo ascolto. Una canzone dalle sonorità inedite per Gualazzi ma sempre raffinate, che alimenta l’attesa per l’uscita del suo nuovo lavoro discografico “Love Life Peace”, prevista per il 23 settembre.

Il videoclip che accompagna il brano, è stato diretto da Jacopo Rondinelli e girato con lenti anamorfiche Lomo degli anni ’70, per renderne ancora più autentico l’aspetto vintage.

Il filmato, che inizia con l’inquadratura della scritta “Raphael” inpressa su una valigia, si immerge nell’immaginario cinematografico di Federico Fellini con il suo “Amarcord” e del romanzo di Niccolò Ammaniti “Io non ho paura”.

All’interno di una cornice estiva che evoca la vita di campagna di una volta, i tre bambini protagonisti giocano ad interpretare le star e, ballando, cantando e facendo acrobazie, richiamano un mondo di personaggi e sapori d’altri tempi, dai balli di John Travolta, agli oggetti vintage e i dischi dell’estate.

“L’Estate Di John Wayne” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

Torneranno i cinema all’aperto e i riti dell’estate,
le gonne molto corte,
tornerà Fellini e dopo un giorno
farà un film soltanto per noi.

Torneranno i figli delle stelle,
non scoppieranno guerre,
le facce un po’ annoiate su riviste patinate
ed anche John Travolta per ballare con te

Quello che resta del sole, te lo porto a casa
Stasera ho voglia di cantare, gridare e di abbaiare come un cane

Quello che resta da dire lo diremo domattina
Stasera ho voglia di cantare, di gridare, di ballare in riva al mare

Torneranno i cinema all’aperto e i dischi dell’estate,
le celebri banane di Andy Warhol tornerà
Lupin e farà un colpo eccedzionale per noi
Torneranno i figli delle stelle sui tuoi sedili in pelle
le penne stilo in mano e le vacanze in treno
forse anche Pertini per un poker con John Wayne

Quello che resta del sole te, lo porto a casa
Stasera ho voglia di cantare, di gridare e poi ricominciare

Quello che resta da dire lo diremo domattina
Stasera ho voglia di cantare, di gridare, di ballare in riva al mare

Quello che resta del sole te, lo porto a casa
Stasera ho voglia di cantare, di gridare di abbaiare come un cane

Quello che resta da dire lo diremo domattina
Stasera ho voglia di cantare, di gridare, di ballare in riva al mare

Stasera ho voglia di cantare, di gridare e poi ricominciare!

L'Estate_Di_John_Wayne_RG_2016_Cover_Singolo_SaM

Aggiornamento del 29 luglio 2016

“Love Life Peace” – TrackList e Cover

  1. All Alone – 4:00
  2. L’estate di John Wayne – 3:23
  3. Mondello Beach – 3:07
  4. Say I Do – 3:30
  5. Buena fortuna (feat. Malika Ayane) – 3:10
  6. Lotta Things – 3:24
  7. Quel che sai di me – 4:34
  8. Right to the Dawn – 4:06
  9. Splende il mattino – 3:14
  10. Figli del vento – 3:10
  11. Disco Ball – 3:05
  12. Love Life Peace – 3:36
  13. Pinzipo (Bonus Track) – 3:18

Love_Life_Peace_RG_2016_Cover_Album_SaM

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »