DATI ARTISTA

Gigi D’Alessio – 24 febbraio 1967 (età 49 anni) NAPOLI

Album il studio:

1992 – Lasciatemi cantare (G.D.S e Zeus Record)
1993 – Scivolando verso l’alto (G.D.S e Zeus Record)
1994 – Dove mi porta il cuore (Zeus Record e RCA Italiana)
1995 – Passo dopo passo (Zeus Record e Fonit Cetra)
1996 – Fuori dalla mischia (Zeus Record)
1998 – È stato un piacere (Zeus Record)
1999 – Portami con te (RCA Italiana)
2000 – Quando la mia vita cambierà (RCA Italiana)
2001 – Il cammino dell’età (RCA Italiana)
2002 – Uno come te (RCA Italiana)
2004 – Quanti amori (RCA Italiana)
2005 – Quanti amori (Nuova versione)(RCA Italiana)
2006 – Made in Italy (Sony BMG Ricordi)
2008 – Questo sono io (Sony BMG Ricordi)
2012 – Chiaro (Sony Music Italia)
2013 – Ora (Sony Music Italia)
2015 – Malaterra (Sony Music Italia)
2017 – 24 febbraio 1967 (Sony Music Italia)

Partecipazioni al Festival:

Sanremo 2000 – Non dirgli mai (cat. Campioni) – Posizione 10°
Sanremo 2001 – Tu che ne sa (cat. Campioni) – Posizione 8°
Sanremo 2005 – L’amore che non c’è (cat. Uomini) – Finalista e 2° posto cat. Uomini
Sanremo 2012 – Respirare, con Loredana Bertè – (cat. Artisti) – Posizione 4°

Sanremo 2017 – Categoria Big (Campioni), con “La prima stella”

Cover – “L’Immensità”

DATI BRANO

Titolo:

“La Prima Stella”

Testo:

Potessi avere io le ali e scavalcare il cielo
Volare oltre l’universo
E arrivare dove niente è più lo stesso
Vorrei farti vedere il viso mio com’è cambiato
Qualche ruga mi ha graffiato
Come vedi gli anni passano
Ma non ho chiuso il cuore
Io posso ancora amare
Ho mille sogni ancora da inseguire
Ed il più bello so a chi regalare
Il tempo perso da restituire
A chi mi deve un giorno perdonare
Vorrei
Gli occhi tuoi nei miei
Per guardare insieme
Tutto quello che tu forse non hai visto
Sai quante volte io
Ti ho invocato aiuto
Ed ho implorato pure Dio
Che ho sentito sempre mio
Quante volte ti ho cercato
E ti ho parlato
Ed ho sperato
Mentre guardavo con gli occhi in su
Che la prima stella accesa
Quella fossi tu
Adesso un fiore nasce pure senza sole
Un figlio può arrivare
Anche senza far l’amore
Chi è pronto per morire
Non ha la croce al muro
Che c’è una porta aperta sopra il mare
Per chi da guerre cerca di fuggire
Dal vecchio male ci si può salvare
E avrei potuto anche vederti invecchiare
Sento la voce tua
Ma è nella mente mia
Quello che posso solamente fare
È accarezzare una fotografia
Quante volte ti ho cercato
E ti ho parlato
Ed ho sperato
Mentre guardavo con gli occhi in su
Che la prima stella accesa
Quella fossi tu

COVER SINGOLO

OFFICIAL VIDEO

CLASSIFICAZIONE

A proposito dell'autore

Avatar

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »