Tekla: acustico live a Milano, giovedì 2 febbraio

Tekla: acustico live a Milano, giovedì 2 febbraio

Giovedì 2 febbraio, la cantautrice bolognese Tekla si esibirà dal vivo in acustico presso la Feltrinelli Red di Milano (Piazza Gae Aulenti – ingresso gratuito – inizio ore 19.30), nell’ambito della rassegna UNPLUGRED.

Tekla è online con il video del nuovo singolo “Via” (Fonoprint/Artist First), accompagnata dal coreografo, acrobata e ballerino Marco “Kira” Cristoferi, recente finalista di Italia’s Got Talent e collaboratore del Cirque du Soleil.

“Via”, scritto e composto dalla stessa Tekla, è un brano dalle sonorità pop ed elettroniche prodotto e arrangiato da Christian Rigano (già al lavoro con Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Jovanotti e tanti altri).

La clip che accompagna il brano, prodotta da Fonoprint, è stata realizzata dal team di urban film makers Plastik Dreamer con la regia di Shake.

«Attraverso il video del mio singolo “Via” ho cercato di rappresentare la ricerca del proprio equilibrio, della propria vocazione – spiega Tekla Una corsa sul confine delle consapevolezze personali, con lo sguardo però ben indirizzato verso il domani. Sono una fanatica della comunicazione, vengo rapita e ammaliata da chi lo fa con occhi di passione, quella vera che fa piangere dalla gioia e ridere dal nervoso. Per questa ragione Marco Kira, il ballerino presente nel video, non mi è rimasto indifferente. Dopo aver visto le sue performance non ho potuto non contattarlo, ed è così che ci siamo conosciuti. La sintonia è stata immediata: mi sono ritrovata in uno specchio senza riflesso, artisticamente parlando, abbiamo scoperto di avere un comune denominatore: “imparare giocando, non limitandoci”. Quest’aspetto ludico è ciò che contraddistingue il suo danzare, l’essere estremamente spontaneo, vero e puro. Abbiamo fatto molti allenamenti in preparazione del video, cercando di creare una comunicazione coerente con il brano e allo stesso tempo non troppo rigida e schematica. Abbiamo principalmente lavorato sulla figura del cerchio, un ballo performativo in cui Kira eccelle, che poi è diventato protagonista del gran finale del video. Il cerchio è stato una rivelazione, non avrei pensato potesse creare  quell’atmosfera, un “mondo magico”, quasi una dimensione parallela che separa coloro che guardano e ci giocano, da ciò che accade fuori».

Tekla, già protagonista della terza edizione di “The Voice of Italy” con il team di J-Ax, è attualmente al lavoro su un album di inediti in italiano, da lei scritti e composti, di cui “Via” è il primo estratto.

“Via” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

… in aggiornamento

[divider]NOTE BIOGRAFICHE[/divider]

Tekla (nome d’arte di Francesca Cini), nasce 21 anni fa a Bologna. Canta da quando ha quattro anni sulle note degli Articolo 31 e dei Gemelli Diversi, ascoltati dal fratello maggiore. Tecla in greco significa “luce benedetta” ma la k, come dice lei, “fa più techno!”. E lei così definisce sé stessa e la sua musica: un esperimento d’influenze tra pop, elettronica e dance, senza dimenticare le sue origini intrise di musica melodica italiana. Inizia a studiare canto a dodici anni e ancora oggi studia con Irene Robbins, jazzista americana che le ha fatto amare la musica Motown, Aretha Franklin e Rachel Ferrer.

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

MUSE

Will Of The People - Muse (Cover)

WILL OF THE PEOPLE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This