Salmo: fuori il video di “Perdonami”

Salmo: fuori il video di “Perdonami”

Salmo (al secolo Maurizio Pisciottu), ha pubblicato online il video di “Perdonami”, singolo rilasciato lo scorso 24 novembre.

Dopo il successo estivo con la canzone “Estate Dimmerda” (disco di Platino), il rapper e produttore discografico sardo, ritorna con un nuovo inedito caratterizzato da un testo duro e fortemente autentico senza filtri e censure, come nel suo stile più classico.

Il brano scritto da Maurizio e prodotto da Tha Supreme ha ottenuto dopo sole ventiquattro ore dal rilascio, il primo posto nella Italy Top 100 di Spotify con quasi 500 mila stream.

Rappato su una base Trap, il testo è una dura critica destinata proprio agli esponenti della Trap italiana.

In “Perdonami” inoltre, Salmo fa uso dell’Ayy Flow, ritornato in voga negli ultimi anni, soprattutto nella scena Trap americana, grazie ad artisti del calibro di Kendrick Lamar e XXXTentacion e recentemente è diventata piuttosto comune anche in Italia.

Si tratta di una tecnica nata in America negli anni 2000 (consiste nel chiudere versi con la parola “ayy”  o simili) con Juelz Santana e Jeezy in brani come “There It Go” e “Standing Ovation”.

Il video che accompagna il brano è stato prodotto da Lebonski Agency, con la regia di Andrea Folino. Nelle riprese vediamo la presenza della Crew di Salmo, della 333 Mob, Tha Supreme, Nitro, Lazza, DJ Slait, Dani Faiv, Jack The Smoker, Charlie il King del Merch, MOAB e DJ MS.

“Perdonami” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

[Ritornello]
Se dico quello che penso
Non resta neanche un amico
Sono una merda, confesso
Se penso a quello che dico (ah)
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ah)
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ehi)

[Strofa 1]
I rapper di ora si vestono male (yeah)
E cantano male (yeah)
E più fanno schifo, più sale la fama (yeah)
Ti sembra normale? (ah)
È come se adesso ti vomito in faccia (yeah)
Ti passa la fame (ah)
Le tipe che schiacci non le farei toccare
Neanche dal cazzo del cane (ehi)
È meglio se fuggi (ah)
Tu non c’hai la stoffa, bro, taglia e ricuci (ah)
In Italia nessuno lavora, ma rubano in casa
E poi vanno da Gucci (uh)
E cazzo ti ostenti (uh)
Se vivi di stenti (ehi)
Sei un tipo stipato che sogna stipendi (ehi)
Staccare gli assegni
Pirata ai Caraibi (ah)
Ho un flow da karate, ti levo i carati dai denti (ah)
Uno schiaffo e ti svegli
Problemi al cervello, bro, spegni e riaccendi
Spegni e riaccendi
Sabato sera (brr)
Dopo le quattro hai la faccia di cera
Vacanze in riviera
Leccando una figa pisciata che sa di ringhiera
Chi accende le radio è un over 50, si pompa gli Stadio
Poco evoluto, va ancora allo stadio
Un vero cornuto non guarda mai dentro l’armadio
Male male. Tutto bene? No, male male
Tutto bene? No, male male, male male
Male male, ehi (ehi)

[Bridge]
Scrivo più chiaro possibile (ah)
Se non capisci, riassumo (yeah)
Bravo, hai una mira infallibile (ah)
Ma non colpisci nessuno (ehi)

[Ritornello]
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ah)
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdona

[Strofa 2]
Perdona il peccato (uh)
Ricorda il mio nome (ah)
Sei il tipo sfigato che sogna di fare l’attore
Peccato, sei quello che muore (ah)
Fa-fa-farò la veglia (ah)
Quando suona la sveglia (ah)
Io non posso andare in tele, perché se ci vado
Poi mi parte la bestemmia (oh ma porco D**)
Pardonne moi, pardonne moi
Hai fegato, brah, pâté de foie
Se riesci a distinguerti in questa città
Sei come una zebra a pois (yeah)
Anche se smetto col fumo (ah)
Ti ascolto, mi sembri qualcuno (yeah)
Scusa la spocchia, io sono uno
Voi centomila nessuno (ehi)

[Ritornello]
Se dico quello che penso
Non resta neanche un amico
Sono una merda, confesso
Se penso a quello che dico (ehi)
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ah)
Perdonami (yeah)
Perdonami (yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ehi)

[Outro]
Scrivo più chiaro possibile (ah)
Se non capisci, riassumo (yeah)
Bravo, hai una mira infallibile (ah)
Ma non colpisci nessuno (ehi)
Perdonami (ah, yeah)
Perdonami (ah, yeah)
Perdona, perdona, perdonami (ehi)

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GIORGIA

Blù - Giorgia (Cover)

BLU’

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This