Lorenzo Jovanotti: online il video di “E Non Hai Visto Ancora Niente”

Lorenzo Jovanotti: online il video di “E Non Hai Visto Ancora Niente”

E’ arrivato fresco fresco in rete il video di “E Non Hai Visto Ancora Niente” (New Version), il nuovo singolo di Lorenzo Jovanotti estratto dal cinque volte disco di Platino “Lorenzo 2015 CC.” che da poco ha festeggiato il suo primo anno (24 febbraio 2015).

In questo nuovo video che porta la regia di Antonio Usbergo & Niccolò Celaia (Younuts), Lorenzo ha leggermente rivisitato il brano con un nuovo mix rispetto alla versione del disco, servendosi della produzione addizionale del producer internazionale Luca Pretolesi, di base a Las Vegas e che di recente ha collaborato con artisti come 2 chainz, Diplo, Major Lazer e Zedd.

“E Non Hai Visto Ancora Niente” – Testo (Lyrics)

Astronavi in fiamme
al largo dei bastioni di Orione
colpi di fulmine
che fanno impazzire le persone
sacchetti della spesa vuoti
trasportati dal vento
cani che abbaiano in tutte le lingue
senza nessun accento
maestri elementari
con emozioni complesse
le mani fredde e la pelle d’oca
le guance rosse
una lucertola sdraiata al sole
come un essere superiore
cravatte annodate in testa
come una scena del cacciatore

e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente

(x2)
eppure, eppure, eppure
milioni di serrature
non riescono a tenermi chiuso
il cuore

mia madre che insegna a saltare la corda
alla mia bimba contenta
il neon di un insegna
di un motel con una lettera spenta
la volpe che ti attraversa la strada
ritornando a notte fonda
la stessa domanda che torna
senza bisogno che tu risponda
ladri che entrano in pieno giorno
dalla porta principale
babbo natale ubriaco di rum
in un villaggio tropicale
una ragazza che rischia la vita
per poter fare una cosa normale
come mostrare i capelli al sole
dire, fare, baciare

e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente

(x2)
eppure, eppure, eppure
milioni di serrature
non riescono a tenermi chiuso
il cuore

il cuore

Atlante che regge il mondo
sulle sue spalle da buttafuori
l’Italia baciata dal mare
e violentata dai truffatori
la frutta lasciata a marcire
ai piedi di alberi da concerto
lo vedi ragazzo mio
qui un giorno
era tutto un deserto
la goccia che cade nel tubo
Il tubo che entra nel braccio
la vena che scorre e riscalda
il continente di ghiaccio
astronavi in fiamme al largo
dei bastoni di Orione
colpi di fulmine
che fanno impazzire le persone

e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente
e non hai visto ancora niente

(x2)
eppure, eppure, eppure
milioni di serrature
non riescono a tenermi chiuso
il cuore

il cuore

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LORENZO JOVANOTTI

Il Disco Del Sole - Jovanotti (Cover)

IL DISCO DEL SOLE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This