Raige: online il video ufficiale di “Dove Finisce Il Cielo”

Raige: online il video ufficiale di “Dove Finisce Il Cielo”

Da pochi giorni è arrivato in rete il video di “Dove Finisce Il Cielo”, il nuovo singolo di Raige, che anticipa l’album “Alex” in uscita il 9 settembre, per la Warner Music Italia.

Si tratta del secondo singolo ufficiale dopo il brano “Domani”, rilasciato in tutte le radio il 17 giugno.

La clip di “Dove Finisce Il Cielo” è stata diretta da Claudio Zagarini.

“Dove Finisce Il Cielo” – Testo (Lyrics)

Dove finisce il cielo
e dove ci sei tu
e le piccole cose che non avrò mai più
la vita è come un lampo
io come un terremoto
perché mi faccio spazio finchè non resta il vuoto
dove finisce il cielo
ci sono anche i miei sbagli
e quelle insicurezze
che sapevi curarmi
quando sono da solo
e non c’è più un rumore
il tempo brucia il tempo
a chi complica il cuore
ancora non mi guardo indietro
io non so aspettare
apro le braccia per volare ma non so abbracciare
in mezzo a tutta questa gente non mi f** niente
io ci credo ancora che tu sia presente

[RIT]
A tutta velocità
sento meno lo shock
ma non mi abituerò mai
no non mi abituerò
dicono che sia così la vita a un metro da qui
ma a tutta velocità
sento meno lo shock

Dove finisce il cielo
ci siamo ancora un po’
dove non passa il sole
come nella metrò
io che ho perso tempo
la voglia di sognare
non so dimenticarti
per non dimenticare
dove finisce il cielo
forse ti rivedrò
vivere un’altra vita
assieme un’altra vita
e voglio che sia bella
e voglio che sia dolce
come il tuo sguardo assorto
quando chiamavi il mio nome
quando dicevi che in fondo
non ti importava niente
e nonostante tutto il male
sorridevi sempre
adesso resta solamente
questo cielo nero
io ti cerco dentro casa
ma non c’è nessuno

[RIT]
A tutta velocità
sento meno lo shock
ma non mi abituerò mai
no non mi abituerò
dicono che sia così la vita a un metro da qui
ma a tutta velocità
sento meno lo shock

Fuori è buio
dentro è tardi
e io so dove cercarti
negli inverni e nel colore
per frenare un po il dolore
non c’è tempo non c’è spazio
e sopratutto non ci sei più tu
dove finisce il cielo
nulla può finire
ne porto ancora i segni
un’altra cicatrice
la vita è quel che è
bisogna abituarsi a contare i respiri
a controllare i passi
dove finisce il cielo
ho scritto una canzone che parlerà di noi ma senza mai il tuo nome
la vita è quel che è
bisogna abituarsi a non avere fiato
a salutarsi

[RIT]
A tutta velocità
sento meno lo shock
ma non mi abituerò mai
no non mi abituerò
dicono che sia così la vita a un metro da qui
ma a tutta velocità
sento meno lo shock

“Domani” – VIDEO

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

MÅNESKIN

Rush - Måneskin (Cover)

RUSH!

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This