Urban Strangers: online il video di “Stronger”

Urban Strangers: online il video di “Stronger”

Gli Urban Strangers ritornano online con il video ufficiale di “Stronger”, il nuovo singolo già in rotazione radiofonica da venerdì 3 marzo, estratto dal loro secondo album “Detachment” pubblicato il 14 ottobre 2016 per Sony Music Italia.

Stronger – commentano i due artisti – affronta la tematica della solitudine, presente un po’ in tutto l’album. Nell’inciso è accentuata la voglia di affrontare questo stato d’animo a differenza delle strofe e della variazione, caratterizzate invece dalla disillusione, presente sia nel testo che nella melodia”.

Il video diretto da  Alessandro Murdaca, vede il duo composto da Gennaro Raia e Alessio Iodice, immersi in uno scenario che si alterna tra un appartamento e in una sala di un cinema. Dalle stanze vuote, ci si ritrova improvvisamente attorniati da tanta gente, il tutto sempre contraddistinto da una fotografia sofisticata e misteriosa.

Il prossimo 24 marzo gli Urban Strangers terranno il primo concerto al Duel Beat di Napoli, accompagnati da una nuova formazione live che comprende Giuseppe “Pleiam” Conte e Raffaele “Rufus” Ferrante.

Durante l’evento il duo coinvolgerà il pubblico presente, per la realizzazione di video live dei brani estratti dall’album, che in seguito saranno pubblicati.

La produzione del concerto è affidata a Casa Lavica e MakeIt.

“Stronger” – Testo (Lyrics), Traduzione e Cover (Singolo)

New pleased me off the vibes
Place them vivid in your eyes, cure
Bare different talkin’ eyes

Bye, still walkin’ in the fog
Like the foolest of ’em all
I’m feelin’ more
More, more insicure
Where is the end, that I could mean strong?
The hand that caressed me slow
And there’s no more the light
Calm’s on, the morning’s coming and the base goes on

You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know
You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already, ready, ready, ready …

The end, that breeze free
Does it looks more like the hand that fits my dreams
I never thought that I could control my feels
But where is the key in the prison that seems to be the similar where I was locked in
There’s more than a melody
Pour your soul in a glass remedy
I know you’re gonna swallow every piece of your questions
Don’t be your enemy
Don’t raise the feet from the ground
I’m lookin’ around
Should I smash the glass?
Bleeding is like a blessing!

You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, your fail
And I’m stronger than you already know
You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already, ready, ready, ready, ready …

How can you say that you know me?
And tryin’ to find the remedy, I
How can you say that you know me?
And tryin’ to find the remedy to put an end to all this
How can you say that you know me?
And tryin’ to find the remedy to put an end to all this
How can you say that you know me?
And tryin’ to find the remedy to put an end to all this

You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know

You stopped, watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know
You try to hurt me, you fail
And I’m stronger than you already know
You stopped watchin’ me, you’re scared
And I’m stronger than you already
Ready, ready, ready, ready
Ready know
Ready, ready, ready, ready
Ready know

Traduzionne

Un nuovo me diverso, fuori dai giri
li inserisco vividi dentro ai tuoi occhi, curam
i miei occhi a malapena differenti

addio, continuo a camminare nella nebbia
come il più pazzo fra di essi
mi sento più
più insicuro
dov’è la fine, io potrei essere forte?
la mano che mi ha accarezzato piano
e non c’è più la luce
è giunta la calma, la mattina sta arrivando e la base se ne va

hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi

la fine, quella brezza libera
assomiglia forse più alla mano che si adatta ai miei sogni
non ho mai pensato che avrei potuto controllare i miei sentimenti
ma dov’è la chiave della prigione che sembra essere simile
a quella dove ero rinchiuso
c’è più di una melodia
versa la tua anima in un rimedio a forma di bicchiere
io so che ingoierrai ogni pezzo delle tue domande
non essere tuo stesso nemico
non alzare i piedi da terra
mi sto guardando in giro
dovrei mandare in frantumi il bicchiere?
sanguinando come se fosse una benedizione!

hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi

come puoi dire di conoscermi?
e cercando di trovare il rimedio io
come puoi dire di conoscermi?
e cercando di trovare il rimedio per porre fine a tutto questo
come puoi dire di conoscermi?
e cercando di trovare il rimedio per porre fine a tutto questo
come puoi dire di conoscermi?
e cercando di trovare il rimedio per porre fine a tutto questo

hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
e io sono più forte di quanto tu già sapessi

hai smesso di guardarmi, sei spaventata
e io sono più forte di quanto tu già sapessi
tu cerchi di ferirmi, ma fallisci
e io sono più forte di quanto tu già

già sapessi, già sapessi,
già sapessi, già sapessi
già sapessi, già sapessi
già sapessi, già sapessi

“Detachment” – TrackList e Cover

  1. No Electric
  2. Stronger
  3. Bones
  4. My fault
  5. 5
  6. Warrior
  7. Leaf
  8. The Bare Black Tree
  9. So
  10. Rising
  11. Medical
  12. Intro

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LORENZO JOVANOTTI

Il Disco Del Sole - Jovanotti (Cover)

IL DISCO DEL SOLE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This