Emis Killa online con “Linda”

Emis Killa online con “Linda”

Emis Killa ritorna online con il video di “Linda”, Il nuovo inedito rilasciato lo scorso 25 ottobre per Carosello Records, scritto insieme a Federica Abbate e prodotto da Don Joe.

La clip ispirata alle atmosfere di Tarantino, con la regia di Stefano Poggioni per The Factory prd., vede protagonisti insieme ad Emis, la bellissima attrice venezuelana Astrid Pinero Herrera (la sposa), Giulio Dicorato (il prete), Cristiano Burgio, Adriano Fumagalli, Roberta Braga e Mark Proietti.

“LINDA”

[Ritornello]
Me gusta bere Tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
Soy loco per esta chica, sembra una bimba ma ora quei gringo mi sparano
Andale, andale, andale
Mi madre que grida al telefono: llámame, llámame, llámame

[Traduzione]
Mi piace bere Tequila e spegnere la mia vita con Linda fino al mattino
Sono pazzo per questa tipa, sembra un bimba ma ora quei gringo* mi sparano
Andiamo, dai, andiamo
Mia madre che grida al telefono: chiamami, chiamami, chiamami

[Strofa 1]
Mi sono innamorato di una chica loca
La classica bambina con cui non si gioca
Mi avevano avvertito e sono stato idiota
Con quel vestito bianco mi sembrava innocua
Pensavo avrei vissuto bene assieme a lei
Ma per stare con Linda servono i cojones
Quando vorrei dormire all’alba delle sei
Linda mi tiene sveglio, niente buenas noches
Dovrei lasciarla, porta solo guai
Ma ne sono schiavo, penso solo a noi
Quando è fine settimana
Ci uniamo tutta la mañana
Ci uniamo tutta la mañana
Sognando di scappare prima o poi
Di partire per non ritornare mai e lasciarci tutti dietro
Hasta luego

[Ritornello]
Me gusta bere Tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
Soy loco per esta chica, sembra una bimba ma ora quei gringo mi sparano
Andale, andale, andale
Mi madre que grida al telefono: llámame, llámame, llámame

[Strofa 2]
Per te farei di tutto mami stai conmigo
Io che ero un bravo chico ora sono un bandido
So che finirò male come ogni tuo tipo
Che sia finito in cella oppure desaparecido
Ora che per la calle parlano di noi
Se sento le sirene corro come Pablo
Come ogni uomo immerso nei pensieri suoi
Non parlo molto ma più sto con te più hablo
Con te neanche del diablo tengo miedo
Ma ora quei gringo mi sparano dietro e mi gridano: cabrón, stai fermo, te mato
E adesso che mi hanno beccato mi sa che sono fatto per davvero
Chiuso dentro queste sbarre senza amigos e senza dinero e ancora te quiero

[Ritornello]
Me gusta bere Tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
Soy loco per esta chica, sembra una bimba ma ora quei gringo mi sparano
Andale, andale, andale
Mi madre que grida al telefono: llámame, llámame, llámame
Me gusta bere Tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
Soy loco per esta chica, sembra una bimba ma ora quei gringo mi sparano
Andale, andale, andale
Mi madre que grida al telefono: llámame, llámame, llámame

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LORENZO JOVANOTTI

Il Disco Del Sole - Jovanotti (Cover)

IL DISCO DEL SOLE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This