“Pugili Fragili” è il nuovo disco di Piero Pelù

“Pugili Fragili” è il nuovo disco di Piero Pelù

Piero Pelù è tornato con “Pugili Fragili” (Sony Legacy), il suo ventesimo album in studio (tra Litfiba e carriera solista), prodotto e arrangiato con Luca Chiaravalli.

Il disco racchiude in se tutte le anime e l’esperienza del Toro Loco che ci porta lungo un percorso umano e musicale, muovendosi tra Rock e melodia, cantautorato e atmosfere Blues, passando anche per il Gosperl, il Metal, il Punk, il Grunge e l’Elettronica.

Dieci sono le tracce racchiuse in “Pugili Fragili”, tra cui troviamo la già nota “Picnic All’Inferno” e “Gigante” brano con cui Piero, grande “animale da palco” ha fatto scatenare tutto il pubblico dell’Ariston (e non solo) alla  70ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

Per la prima volta infatti, l’artista fiorentino ha partecipato come Campione alla più amata kermesse canora italiana, classificandosi al 5° posto.

L’album include anche la versione di “Cuore Matto” del mitico Little Tony, che Piero ha cantato al Festival, nella serata dedicata alle Cover.

Dopo il successo di Sanremo 2020 e l’instor Tour promozionale del nuovo album, Piero Pelù ritornera ad esibirsi Live con il “Pugili Fragili Tour 2020”, che a partire da luglio toccherà le principali città italiane (leggi sotto).

In concomitanza con le date dei concerti, Piero porterà avanti dove possibile il suo “Clean Beach Tour”, il progetto organizzato con Legambiente, per sottrarre attivamente e concretamente plastiche e microplastiche all’ambiente.

ACQUISTA PUGILI FRAGILI

“PUGILI FRAGILI” – TrackList (Lyrics) e Cover

[toggler title=”PICNIC ALL’INFERNO – Testo (Lyrycs)” ]

Piero apre l’album con questo brano dall’animo “green”, a conferfa dell’impegno per l’ambiente che porta avanti da diversi anni. Un mix tra Rock, Gospel, Blues e Metal, caratterizzato dal particolare duetto con la giovane ambientalista Greta Thunberg.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

OH EH OH EH …
G: MY NAME IS GRETA THUNBERG. I AM 15 YEARS OLD. I AM FROM SWEDEN.
YOU ARE NEVER TOO SMALL TO MAKE A DIFFERENCE
MAKE DIFFERENCE, MAKE DIFFERENCE
PICCOLA GUERRIERA SCESA DALLA LUNA
COME UNA NAVE DI VICHINGHI NELLA NOTTE SCURA
ALLA CASA BIANCA FORTE COME UN MANGA
G: YOU’VE IGNORED US IN THE PAST AND YOU WILL IGNORE US AGAIN
IGNORE US AGAIN
PICNIC ALL’INFERNO SIAMO COTTI A FUOCO LENTO
SIAMO CARNE PER AVVOLTOI CHE GIRA E GIRA SIAMO SEMPRE NOI
PICNIC ALL’INFERNO MANGIO PLASTICA E CEMENTO
SIAMO NUDI E SIAMO ARMATI SIAMO QUELLI CHE SI SONO ALZATI
PICNIC SULL’ASCENSORE PER L’INFERNO…
PICCOLA GUERRIERA FIGLIA DELLA LUNA
L’UOMO È L’ANIMALE PIÙ FEROCE SULLA TERRA
SIAMO SEMPRE IN GUERRA CONTRO L’INDIFFERENZA
G: YOU’VE IGNORED US IN THE PAST AND YOU WILL IGNORE US AGAIN
PICNIC ALL’INFERNO SIAMO COTTI A FUOCO LENTO
SIAMO CARNE PER AVVOLTOI CHE GIRA E GIRA SIAMO SEMPRE NOI
PICNIC ALL’INFERNO MANGIO PLASTICA E CEMENTO
SIAMO NUDI E SIAMO ARMATI SIAMO QUELLI CHE SI SONO ALZATI
PICNIC SULL’ASCENSORE PER L’INFERNO
TRASH GIRL IL MIO FUTURO ME LO PRENDO
G: YOU’VE IGNORED US IN THE PAST AND YOU WILL IGNORE US AGAIN
IL MIO FUTURO ME LO PRENDO
G: YOU’VE IGNORED US IN THE PAST AND YOU WILL IGNORE US AGAIN
IL MIO FUTURO NON LO VENDO
OH EH OH EH…
PICNIC ALL’INFERNO MANGIO PLASTICA E CEMENTO
SIAMO CARNE PER AVVOLTOI CHE GIRA E GIRA SIAMO SEMPRE NOI
PICNIC ALL’INFERNO SIAMO COTTI A FUOCO LENTO, EHI
SIAMO NUDI E SIAMO ARMATI SIAMO QUELLI CHE SI SONO ALZATI
G: YOU ARE NEVER TOO SMALL TO MAKE A DIFFERENCE, THANK YOU

GUARDA IL VIDEO

Picnic All'Inferno - Piero Pelù (Cover)
  • Twitter

[/toggler]

[toggler title=”GIGANTE – Testo (Lyrics)” ]

Canzone dall’anima Rock con infuenze elettroniche, che abbiamo avuto modo di apprezzare al 70° Festival di Sanremo, grazia alla grintosa interpretazione di Piero.

Il brano come l’artista ha dichiarato è una dedica ai suoi nipitini, ma anche a tutti ragazzi del carcere di Nisida a Napoli, ai figli delle mafie cresciuti tra droghe e armi, ai piccoli profughi in fuga dalle guerre, un inno per tutti colore che hanno la forza e la voglia di rinascere.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

SPINGI FORTE SPINGI FORTE SALTA FUORI DA QUEL BUIO
CRESCERAI APRENDO PORTE TUTTI I GIORNI STARE PRONTI
TU SEI MOLTO DI PIÙ DI QUELLO CHE CREDI DI QUELLO CHE VEDI
TU SEI IL MIO GESÙ LA LUCE SUL NULLA, UN PICCOLO BUDDHA
NIENTE DI PORIBITO TU SEI BENVENUTO AL MONDO MONDO
È COME UNA GIOSTRA LA MENTE
TU SEI IL RE DI TUTTO E DI NIENTE GIGANTE
NIENTE DI PROIBITO SEI PRONTO A CAVALCARE IL MONDO? MONDO
FATTI IL TUO CASTELLO VOLANTE
CON LA FANTASIA DI UN BAMBINO…GIGANTE
CAVALCARE DRAGHI E MOSTRI GIÀ TI PENSO DACCI DENTRO
È UN MESTIERE CHE CONOSCO TUTTI I GIORNI STARE PRONTI
TU SEI MOLTO DI PIÙ DI QUELLO CHE CREDI DI QUELLO CHE VEDI
TU SEI IL MIO GESÙ LA LUCE SUL NULLA MIO PICCOLO BUDDHA
NIENTE DI PROIBITO TU SEI BENVENUTO AL MONDO, MONDO
È COME UNA GIOSTRA LA MENTE
TU SEI IL RE DI TUTTO E DI NIENTE…GIGANTE
NIENTE DI PROIBITO SEI PRONTO A CAVALCARE IL MONDO, MONDO
FATTI IL TUO CASTELLO VOLANTE
CON LA FANTASIA DI UN BAMBINO…GIGANTE
TU SEI MOLTO DI PIÙ DI QUELLO CHE VEDI DI QUELLO CHE CREDI
SEI IL MIO ASSO
TU SEI IL MIO GESÙ LA LUCE SUL NULLA MIO PICCOLO BUDDHA
…IL TUO NON È UN PIANTO È IL TUO PRIMO CANTO EHI!
OH EH OH EH
NIENTE DI PROIBITO TU SEI BENVENUTO AL MONDO, MONDO
È COME UNA GIOSTRA LA MENTE
TU SEI IL RE DI TUTTO E DI NIENTE…GIGANTE
SPACCA L’INFINITO E RUBAGLI UN MINUTO AL MONDO, MONDO
PER FARE UN CASTELLO VOLANTE
CON LA FANTASIA DI UN BAMBINO…GIGANTE
GIGANTE…

GUARDA IL VIDEO

Gigante - Piero Pelù (Singolo)
  • Twitter

[/toggler]

[toggler title=”FERRO CALDO – Testo (Lyrics)” ]

In “Ferro Caldo” si racconta di temi come gli anni che passano, di figli che crescono mentre inevitabilbente emerge dentro di te la sindrome di Peter Pan.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

LADIES AND GENTLEMAN MESDAMES ET MESSIEURS
DAMEN UND HERREN SENORAS Y SENORES
SIGNORE E SIGNORI
IN QUESTO SPAZIO IN QUESTO TEMPO IL FERRO È CALDO!
A VENT’ANNI SEI UN PAZZO
A VENT’ANNI MONTAGNE RUSSE
SEI NEL TUO LUNA PARK
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
DAI BATTI FORTE DAI BATTI FORTE DAI
DAI BATTI FORTE VAI
IL FERRO È CALDO PUOI MODELLARLO
MATERIA GREZZA TRASFORMATA DA TE
IL FERRO È CALDO TU PUOI BACIARLO
COME BALLARE SOPRA I VETRI CON TE
FERRO ROVENTE SEI RESISTENTE
E PROFUMATO COME QUELLO CHE SAI
FERRO ROVENTE
FUOCO SUL PALCO
IL FERRO È CALDO SÌ!
I VENT’ANNI NON LI AMMAZZI
NON LI AMMAZZI NEMMENO COL TEMPO
SEI NEL TUO LUNA PARK
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
DAI BATTI FORTE DAI BATTI FORTE DAI
DAI BATTI FORTE VAI
IL FERRO È CALDO PUOI MODELLARLO
MATERIA GREZZA TRASFORMATA DA TE
IL FERRO È CALDO TU PUOI BACIARLO
COME BALLARE SOPRA I VETRI CON TE
FERRO ROVENTE SEI RESISTENTE
E PROFUMATO COME QUELLO CHE SAI
FERRO ROVENTE FUOCO SUL PALCO
IL FERRO È CALDO
E ADESSO IL FERRO È CALDO SÌ!
E ADESSO IL FERRO È CALDO SÌ!
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
SEI SULLA LUNA SEI NEL TUO LUNA PARK
DAI BATTI FORTE
DAI BATTI FORTE DAI
DAI BATTI FORTE DAI
BATTI FORTE DAI DAI DAI

[/toggler]

[toggler title=”PUGILI FRAGILI – Testo (Lyrics)” ]

Uno dei pezzi migliori del disco, che Piero ha scritto in occasione del sue recente matrimonio. Una ballad Rock intimista, una confessione per chi vuole confrontarsi e conoscersi, sostenersi e crescere insieme.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

AVANTI DAI PROVIAMO A STUDIARE I NOSTRI PASSI
INSIEME NOI POSSIAMO SMONTARE TUTTI QUANTI
MA TU LO SAI CHE SIAMO I MIGLIORI SALTA FOSSI
E A NOI CHI C’AMMAZZA?
RICOMPONIAMO I GIORNI ASSENTI
E RITROVIAMOCI SORPRENDENTI
SIAMO STRANI VINCENTI
CICATRICI CHE DISEGNANO LA VITA
CON LE UNGHIE E COI DENTI
RICONOSCERSI PUGILI FRAGILI
PUGILI FRAGILI FUORI DAGLI ANGOLI
TU GIÀ LO SAI CHE SIAMO GLI URAGANI E LE TEMPESTE
PERICOLI E TERREMOTI I RE DELLE INCERTEZZE
MA TU LO SAI CHE SIAMO IN UN RITO DI PASSAGGIO
E A NOI CHI C’AMMAZZA?
RICOMPONIAMO TUTTI I FRAMMENTI
E MESCOLIAMO GLI ELEMENTI
SIAMO STRANI VINCENTI
CICATRICI CHE DISEGNANO LA VITA
CON LE UNGHIE E COI DENTI
RICONOSCERSI PUGILI FRAGILI
PUGILI FRAGILI FUORI DAGLI ANGOLI
PUGILI FRAGILI FUORI DAGLI ANGOLI
PUGILI…
PUGILI FRAGILI FUORI DAGLI ANGOLI
PUGILI…
PUGILI FRAGILI FUORI DAGLI ANGOLI

[/toggler]

[toggler title=”LUNA NUDA – Testo (Lyrics)” ]

Il brano scritto a quattro mani con Francesco Sarcina, dell’attrazione tra due individui, paragonata a quella che c’è tra la Terra e la Luna. Un invito a liberarsi dagli orpelli della quotidianità e a godersi la vita almeno per qualche attimo.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

COSA VOGLIO QUESTA NOTTE
UN POCO POCO DI CONTATTO
IO SONO TERRA E TU SEI LUNA
TERRA…LUNA…PELLE…DONNA…
LUNA…NUDA…
TU SCATENI LE MIE OMBRE
COME IL FUOCO SULLA SABBIA
LIBERANDO I MIEI FANTASMI SOLLEVANDO LE MAREE
DECOLLIAMO QUESTA NOTTE
TUTTI I MIEI MOTORI SONO IN PIENA!
SCAPPIAMO VIA VIA I CELLULARI VIA E VIA I TABOO
DAL NOSTRO UNIVERSO
VOLIAMO VIA VIA COSMONAUTI IO E TE
NON SARÀ LO STESSO
ORA SEI MIA MIA LUNA NUDA STAI CON ME
STAI CON ME…STAI CON ME… (STAI CON ME)
SU DI ME (DENTRO ME) IN GALASSIE PSYCHO
LUNA…NUDA…
TERRA – LUNA DECOLLARE 8.7.6.5
PER UN VIAGGIO SU MISURA 4.3.2.1
CAVALCHIAMO QUESTO SUONO
CAVALCHIAMO QUESTO TUONO
SUPERIAMO TUTTO QUELLO CHE SIAMO SIAMO IN PIENA!
SCAPPIAMO VIA VIA I CELLULARI E VIA I TABOO
DAL NOSTRO UNIVERSO
VOLIAMO VIA VIA COSMONAUTI IO E TE
NON SARÀ LO STESSO
ORA SEI MIA MIA LUNA NUDA STAI CON ME
STAI CON ME… STAI CON ME… (STAI CON ME)
SU DI ME (DENTRO ME) IN GALASSIE PSYCHO
STAI CON ME (DENTRO ME)
IN GALASSIE PSYCHO
STAI CON ME (DENTRO ME)
IN GALASSIE PSYCHO
SCAPPIAMO VIA VIA VIA I PENSIERI E VIA I TABOO
DAL NOSTRO UNIVERSO
VOLIAMO VIA VIA COSMONAUTI IO E TE
NON SARÀ LO STESSO
ORA SEI MIA MIA LUNA NUDA STAI CON ME
STAI CON ME… STAI CON ME… (STAI CON ME)
SU DI ME (DENTRO ME)
IN GALASSIE PSYCHO
LUNA …NUDA…
SEI LA MIA LUNA…NUDA!

[/toggler]

[toggler title=”CUORE MATTO – Testo (Lyrics)” ]

La bella reinterpretazione di un grande successo della Musica Italiana. La canzone che sin dal 1967 risuona nella mente di Piero e che lui stesso ha portato al Festival di Sanremo 2020 nella serata dedicata alle cover.

Un grande omaggio a Little Tony, uno dei padri del Rock’n’Roll italiano.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

UN CUORE MATTO, CHE TI SEGUE ANCORA
E GIORNO E NOTTE PENSA SOLO A TE
IO NON RIESCO A FARGLI MAI CAPIRE
CHE TU VUOI BENE A UN ALTRO E NON A ME
UN CUORE MATTO, MATTO DA LEGARE
CHE CREDE ANCORA, CHE TU PENSI A ME
NON E’ CONVINTO CHE SEI ANDATA VIA
CHE M’HAI LASCIATO E NON RITORNERAI
DIMMI LA VERITA’, LA VERITA’
E FORSE CAPIRAI, CAPIRAI
PERCHE’ LA VERITA’
TU NON L’HAI DETTA MAI
UN CUORE MATTO, CHE TI VUOLE BENE
E TI PERDONA TUTTO QUEL CHE FAI
MA PRIMA O POI TU SAI CHE GUARIRA’
LO PERDERA, COSI’ LO PERDERAI
DIMMI LA VERITA’, LA VERITA’
E FORSE CAPIRAI, CAPIRAI
PERCHE’ LA VERITA’
TU NON L’HAI DETTA MAI, MAI, MAI, MAI
UN CUORE MATTO, CHE TI VUOLE BENE
E TI PERDONA TUTTO QUEL CHE FAI
MA PRIMA O POI TU SAI CHE GUARIRA’
LO PERDERA, COSI’ LO PERDERAI
DIMMI LA VERITA’, LA VERITA’
E FORSE CAPIRAI, CAPIRAI
PERCHE’ LA VERITA’
TU NON L’HAI DETTA MAI, MAI, MAI, MAI
MAI, MAI, MAI, MAI
UN CUORE MATTO, UN CUORE MATTO, UN CUORE MATTO
MATTO DA LEGARE
UN CUORE MATTO, UN CORNO CUORE
UN CORNO CUORE MATTO DA LEGARE

[/toggler]

[toggler title=”NATA LIBERA – Testo (Lyrics)” ]

Un altro messaggio forte su un tema di grande attualità: la violenza sulle donne. L’artista esorta gli uomini ad imparare a gestire le loro emozioni nel segno del rispetto, superando rotture, mancanze ed abbandoni.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

LE TUE LABBRA CALAMITE I TUOI OCCHI DINAMITE
LA TUA LUCE LA TUA NOTTE E …TU TU TU TU
STO GIOCANDO NEL POZZO PROFONDO
DOVE MUOIO E RINASCO OGNI GIORNO
OGNI GIORNO OGNI NOTTE E… TU TU TU TU…
ANDIAMO LÀ NEL POSTO DELLE FRAGOLE
LIBERI COME IL VENTO COME IL SOLE
TU ARRIVERAI CON LE TUE SCARPE ROSSE CORALLO
PER BALLARE SUI SERPENTI DELL’AMORE
NATA LIBERA NATA LIBERA LIBERA LIBERA
MI APRI IL CUORE CON LE MANI E I RICORDI SONO SCHIAVI
LA TUA LUCE LA MIA NOTTE E… TU TU TU TU…
ANDIAMO LA’ NEL POSTO DELLE FRAGOLE
LIBERI COME IL VENTO COME IL SOLE
TU ARRIVERAI CON LE TUE SCARPE ROSSE CORALLO
PER BALLARE SUI SERPENTI DELL’AMORE
NATA LIBERA NATA LIBERA LIBERA LIBERA
COME IL VENTO E COME IL SOLE
TU ARRIVERAI CON LE TUE SCARPE ROSSE CORALLO
PER BALLARE SUI SERPENTI DELL’AMORE
NATA LIBERA NATA LIBERA LIBERA LIBERA
LA TUA PELLE MICIDIALE
IL TUO ODORE FA ANCORA MALE…

[/toggler]

[toggler title=”FOSSI FOCO – Testo (Lyrics)” ]

Insieme alla title-track è uno dei brani portanti del disco. Scritta e cantata insieme ad Andrea Appino degli Zen Circus, la canzone è un inno alla diversità e alla sua accettazione; una sorta di invito a bruciare, citando il sonetto del grande letterato Cecco Angiolieri, tutti quei cattivi sentimenti che spingono ad odiare chi è diverso.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

SONO BIANCO E SONO NERO O TUTTE E DUE LE METÀ
IO VIVO NELL’OCEANO DELLE MIE DIVERSITÀ
LA PAURA BRUCEREI SI LA BRUCEREI
FUOCO FOSSI FOCO FOSSI FOCO LO FAREI
SONO UOMO E SONO DONNA SONO LESBO E SONO GAY
NOI SIAMO COME SIAMO E SONO ANCHE CAZZI MIEI
LA PAURA BACEREI SI LA BACEREI
FUOCO FOSSI FOCO FOSSI FUOCO LO FAREI
SONO L’ULTIMA FOLLIA LA MONETA CHE NON HAI
IL PECCATO CAPITALE NELLA BANCA DEGLI DEI
FOSSI FUOCO RIDEREI UN POCO PIÙ DI NOI
FOSSI FUOCO FOSSI FUOCO FOSSI FUOCO RIDEREI
SE FOSSI COME JIMMY E LA SUA STRATOCASTER
MI ADORERESTI CERTO CON UN PATER NOSTER
UN’ISOLA DESERTA CON IL GHETTO BLASTER
A MESSAGE IN A BOTTLE SI MA JOHNNY WALKER
E ALLORA
FOSSI FUOCO BRUCEREI FOSSI FUOCO BRUCEREI
E APRO LE ALI MA SIAMO LONTANI SEMPRE PIU’ ANIMALI
FOSSI INCHIOSTRO SCRIVEREI CON UNA LACRIMA
UN MESSAGGIO PER CHI PENSA CHE LA STORIA SIA FINITA
ATTRAVERSO LE MAREE GLI OCEANI DI BLU
E CARTA SULLE LABBRA DI CHI NON CI PROVA PIÙ
FOSSI RITMO BALLEREBBE TUTTA QUANTA LA CITTÀ
E CASSA RULLO CASSA RULLO CASSA SENTI QUA
FOSSI RITMO LO FAREI RITMO LO FAREI
RITMO FOSSI RITMO FOSSI RITMO LO FAREI
SE IO FOSSI IL FUOCO SULLA STRATOCASTER
MI ADORERESTI CERTO CON DUE PATER NOSTER
LE FIAMME SONO AMORE E NOI FIRESTARTER
NON SONO L’ESORCISTA SONO JAKO IN THRILLER
AH AH
FOSSI FUOCO BRUCEREI
FOSSI FUOCO BRUCEREI
E APRO LE ALI MA SIAMO LONTANI SEMPRE PIÙ ANIMALI
FOSSI FUOCO LO FAREI
FOSSI FUOCO BRUCEREI
FOSSI FUOCO LO FAREI
FOSSI FUOCO TI BACEREI!

[/toggler]

[toggler title=”STEREO SANTO – Testo (Lyrics)” ]

In questo brano, Piero festeggia i suoi quarant’anni di Musica e Rock’n’Roll. Un viaggio nel suo mondo e nel suo vissuto, sempre pronto ad attraversare le notti, colorare i muri e riprendersi le città.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

SONO QUELLO CON LA MUSICA A PALLA
VOCE BASSO BATTERIA E LA CHITARRA
SONO QUELLO SEMPRE CARICO A MOLLA
E DIECI DIECI D’AMPLIFIER
ALZA QUELLO STEREO CHE NON SENTO UN CAZZO
SIAMO QUELLI DELLA MUSICA A PALLA
QUELLI CON IL MONDO SULLE SPALLE
QUELLI CHE MANGIAMO PIPISTRELLI
E POI VOLIAMO FINO ALL’ALBA
ALZA QUELLO STEREO CHE NON SENTO UN CAZZO
ATTRAVERSEREMO ATTRAVERSEREMO
E RIEMPIREMO I MURI E LA CITTÀ
LA MUSICA NON SI ARRESTA AH AH
SIAMO SEMPRE IN BALLO
VOGLIAMO ALZARLO LO STEREO SANTO
LA MUSICA BATTE IN TESTA AH AH
SIAMO SEMPRE IN BALLO
POSSIAMO BATTEZZARLO LO STEREO SANTO
LO STEREO SANTO LO STEREO SANTO
SIAMO QUELLI ALL’ALBA COME ZOMBIE
OGGI SO CHE AVREMO GLI OCCHI ROSSI
QUELLI CHE MANGIAMO LE FARFALLE
E POI VOLIAMO FINO ALL’ALBA
ALZA QUELLO STEREO CHE NON SENTO UN CAZZO
ATTRAVERSEREMO ATTRAVERSEREMO
E RIEMPIREMO I MURI E LA CITTÀ
LA MUSICA NON SI ARRESTA AH AH
SIAMO SEMPRE IN BALLO
VOGLIAMO ALZARLO LO STEREO SANTO
LA MUSICA BATTE IN TESTA AH AH
SIAMO SEMPRE IN BALLO
POSSIAMO BATTEZZARLO LO STEREO SANTO
LO STEREO SANTO LO STEREO SANTO
ATTRAVERSEREMO ATTRAVERSEREMO
E RIEMPIREMO I VUOTI E LA CITTÀ
ATTRAVERSEREMO ATTRAVERSEREMO
E RIEMPIREMO I VUOTI E LA CITTÀ
LA MUSICA NON SI ARRESTA AH AHA
SIAMO SEMPRE IN BALLO VOGLIAMO ALZARLO
LO STEREO SANTO
LA MUSICA BATTE IN TESTA AH AH
SIAMO SEMPRE IN BALLO POSSIAMO BATTEZZARLO
LO STEREO SANTO LO STEREO SANTO
LA MIA MUSICA LO STEREO SANTO
NELLO STEREO LO STEREO SANTO
È LA MIA MUSICA… LO STEREO SANTO
NELLO STEREO!

[/toggler]

[toggler title=”CANICOLA – Testo (Lyrics)” ]

Il disco si chiude come in apertura, con un altro grido in favore dell’ambiente. L’artista ci ricorda che il clima sta cambiando e sempre più velocemente. Tutti dobbiamo essere consapevoli di questo cambiamento e tutti dobbiamo prodigarci per porvi rimedio, modoficando le nostre cattive abitudini di vita, per ridurre al minimo il nostro impatto sul pianeta.

  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter
  • Twitter

ORA STO QUI A BOCCHEGGIARE
E IL MONDO FUORI È COME UN DE CHIRICO
C’È TROPPA LUCE E FINTA PACE
COME BENZINA SULLA BRACE
FA CALDO FA CALDO È UN MARTELLO È UN MARTELLO
CANICOLA CANICOLA
UNA GABBIA OSSESSIVA CHE NON MOLLA MAI LA GOLA
È CA NI CO LA È CA NI CO LA
FA CALDO È UN MARTELLO
IL CALDO DICE CHE SIA GLOBALE
MA C’È CHI DICE “TUTTO NORMALE BABIE!”
IO VOGLIO OSSIGENO PER IL CERVELLO
NELLA MIA TESTA C’È COME UN MARTELLO
FA CALDO FA CALDO È UN MARTELLO È UN MARTELLO
…CANICOLA CANICOLA
UNA BESTIA OSSESSIVA CHE NON MOLLA MAI LA GOLA
È CA NI CO LA È CA NI CO LA
…FA CALDO È UN MARTELLO
FA CALDO FA FA FA FA CALDO!

[/toggler]

Pugili Fragili - Piero Pelù (Cover)
  • Twitter

Queste le prime date di “PUGILI FRAGILI LIVE 2020”:

3 luglio a Isola del Castello a Legnano (Milano) in occasione del Rugby Sound Festival
10 luglio in Piazza Castello a Marostica in occasione del Marostica Summer Festival
14 luglio al Campo Marte di Brescia in occasione del Brescia Summer Music Festival (NUOVA DATA)
16 luglio in Piazza Castello a Fossano (Cuneo) per l’Anima Festival
19 luglio alla Banchina S. Domenico di Molfetta (Bari) in occasione dell’Oversound Festival
23 luglio a Valmontone Outlet di Roma per il Valmontone Summer Festival
1 agosto al Teatro della Laguna di Orbetello (Grosseto) in occasione del Festival delle Crociere
19 agosto in Piazza delle Regioni a Presicce (Lecce) in occasione del Festival I Colori Dell’Olio
3 settembre al Teatro Romano di Verona per il Verona Folk Festival

Circa l'autore

Tony Musicali

Musicante a metà. Sono nato sulla Terra in Italia ma, adesso vivo sulla Luna. In compagnia della mia radio, osservo, ascolto e seguo tutto quello che accade nel mondo della Musica. Quelli che vivono di questa meravigliosa arte, sono davvero tanti e seguirli tutti è davvero un’ardua impresa. A chiunque canti o suoni, a chiunque abbia inciso un nuovo disco o realizzato un video, sappi che appena possibile, parlerò anche di te! Parola di Tony Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SAMUELE BERSANI

Cinema Samuele - Samuele Bersani (Cover)

CINEMA SAMUELE

TICKET FOR LIVE

ALBUM IN USCITA

CLASSIFICA TOP ALBUM

Translate »
Share This