Achille Lauro a distanza di qualche settimana da Sanremo 2020, ha pubblicato l’attesissimo video del brano “Me Ne Frego” (Prod. Frenetik & Orang3, GowTribe), brano con cui ha partecipato alla kermesse canora.

Il brano come gia tutti sanno, parla di un amore probematico. Una di quelle relazioni “tossiche” impermeate di fascino e passione, capaci di farci anche del male ma dalle quali non riusciamo e non vogliamo liberarci.

Nella clip diretta da Bendo per Maestro Production, il cantante sfoggia il meraviglioso mantello indossato sul palco del Festival, realizzato per lui da Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci.

Oltre a Lauro e i suoi riferimenti all’iconografia religiosa, protagonista del video è la bravissima ballerina Elena D’Amario con la sua coreografia.

“ME NE FREGO” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

[Intro]
Sì, noi sì
Noi che qui, siamo soli qui
Noi sì, soli qui
Fai di me quel che vuoi, sono qui
Faccia d’angelo
David di Michelangelo
Occhi ghiacciolo
Dannate cose che mi piacciono

[Strofa 1]
Ci son cascato di nuovo
Ci son cascato di nuovo
Pensi sia un gioco
Vedermi prendere fuoco
Oh sì, sì
Ci son cascato di nuovo
Tu sei mia, tu sei tu, tu sei più
Già lo so, che poi lì
Che non so più poi chi trovo
Chi trovo
Sono qui, fai di me quel che vuoi
Fallo davvero
Sono qui, fai di me quel che vuoi
Non mi sfiora nemmeno, oh sì sì

[Ritornello]
Me ne frego
Me ne frego
Dimmi una bugia, me la bevo
Sì, sono ubriaco ed annego
Oh sì, me ne frego davvero
Sì, me ne frego
Prenditi gioco di me che ci credo
St’amore è panna montata al veleno
Oh sì

[Strofa 2]
È instabile, fragile
È una strega, solo favole, favole
A far la scema è abile, agile
Quel modo insospettabile
Oh mio Dio, sì
Lei che dice a me: “Voglio te”
Ma vuole quello che non sa di sé
Dai, vorresti che buttassi
Tutto quanto all’aria per te
Sì, perché per un capriccio
Lo sai che è così
Non si può, non si può, come no
Non mi sfiora nemmeno, oh sì sì

[Ritornello]
Me ne frego
Me ne frego
Dimmi una bugia, me la bevo
Sì, sono ubriaco ed annego
Oh sì, me ne frego davvero (me ne frego)
Sì, me ne frego (me ne frego)
Prenditi gioco di me che ci credo
St’amore è panna montata al veleno

[Bridge]
È una vipera in cerca di un bacio
Che poi le darò
Io sempre in cerca di quello che ho perso
Perdendo le cose che ho
Amore dimmi qualcosa
Qualcosa di te che non so
Così mi prendo anche un piccolo pezzo di te
Anche se non si può
Fai quel che vuoi

[Ritornello]
Me ne frego (la-la-la-la)
Me ne frego (la-la-la-la)
Dimmi una bugia, me la bevo (me la bevo)
Sì, sono ubriaco ed annego (ed annego)
Oh sì, me ne frego davvero
Sì, me ne frego (la-la-la-la)
Prenditi gioco di me che ci credo
St’amore è panna montata al veleno

Me Ne Frego - Achille Lauro (Cover)

Inizialmente il singolo aveva questa copertina, che è stata cambiata dopo la conclusione del Festival di Sanremo.

(Alternavive Cover)

Me Ne Frego - Achille Lauro (Alt_Cover)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »